Lapidazione dei gay, l’UE sui diritti non può trattare

Una lettera al Parlamento europeo per giustificare l’introduzione nel nuovo codice penale della lapidazione per tutti i cittadini che si macchieranno del reato di adulterio e sesso omosessuale. La missiva è stata inviata dal sultano del Brunei che così facendo ha chiesto al Parlamento europeo “tolleranza, rispetto e comprensione” per quelli che vengono definiti “valori tradizionali” di quella società.

Intollerabile. È inaccettabile che qualcuno cerchi di scendere a patti con l’Unione europea su temi sui quali non ci può essere alcun compromesso. I diritti dei cittadini non si possono mettere in discussione. L’omosessualità non è un reato e la lapidazione per gli omosessuali non può essere neppure considerata una forma di salvaguardia per “la sacralità della discendenza familiare e del matrimonio per i musulmani, e specialmente per le donne”. Come scrive il sultano.

Il sultano del Brunei ha poi cercato di minimizzare la portata della decisione assunta sostenendo che il numero di condanne sarà basso perché contro gli accusati saranno necessarie le testimonianze di due uomini di “alta statura morale e fede”. Credo che sia necessaria una forte presa di posizione dell’Unione europea contro l’omofobia e la violenza che calpesta i diritti umani.

L’Europa, che è la patria dei diritti umani, non può stare a guardare e non potrà tollerare neppure un assassinio dovuto a questa barbara omofobia. Sono necessarie prese di posizione concrete. L’Europarlamento ha votato una risoluzione di condanna nei confronti del nuovo codice penale del Brunei. Sui diritti non si tratta e non abbiamo alcuna intenzione di fare passi indietro.

Per essere sempre aggiornati sull’Europa seguitemi

su Telegram: https://telegram.me/mbresso

su Twitter: https://twitter.com/mercedesbresso

su Facebook: https://www.facebook.com/mercedesbresso/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.